. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Chiara Nizzetto

Chiara Nizzetto

Frequento la 2A (biennio) del Liceo Classico e Linguistico Carlo Alberto a Novara (NO)

Abito a Oleggio (Novara)
Piemonte
Italia


Il mio referente per la finale è

Ilaria Domenici

Chi sono

Sono nata e cresciuta a Oleggio, dove ho frequentato elementari e medie. L’idea di iscrivermi al liceo classico è nata proprio allora e non è mai cambiata; ho quindi proseguito gli studi in questa scuola, alternandoli con altre attività.

Letture, film, musica preferiti

La passione per la lettura mi è stata trasmessa da mia madre, che sin da piccola mi ha indirizzato verso i classici. Tra quelli che ho letto sono i miei preferiti “Madame Bovary”, “Ritratto di Dorian Gray” ed “Orgoglio e Pregiudizio”. Tra i contemporanei ho apprezzato in particolare “La solitudine dei numeri primi”. Per quanto riguarda i film cito “Il favoloso mondo di Amelie” e “Forrest Gump”; della musica, invece, apprezzo molti generi : dai pianisti contemporanei Einaudi e Allevi a quelli classici come Chopin, dai cantanti contemporanei quali Ed Sheeran o i Coldplay a gruppi come i Queen.

Hobby, interessi, curiosità

Dal punto di vista sportivo, per dieci anni ho praticato la danza classica, a cui nell’ultimo periodo avevo aggiunto quella moderna; ora pratico, invece, l’atletica leggera. In aggiunta a ciò ha avuto grande importanza per me la musica: dai dieci ai quattordici anni ho, infatti, imparato a suonare la chitarra classica accompagnandola a lezioni di canto moderno, che tuttora proseguo e per cui ho partecipato a qualche concorso vincendo la borsa di studio assegnata da “Sorridi a una donna”.

Il mio sogno...

Il canto sin da quando è stato intrapreso ha significato per me la mia passione. Sono sicura, pertanto che lo proseguirò e spero che il percorso possa portarmi dei successi in futuro, magari firmando qualche contratto musicale con qualche casa discografica come cantautrice.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe frequentare l'università di medicina e trovare, quindi, lavoro come medico. Per ora il sogno è quello di specializzarmi in chirurgia sebbene pensi sia ancora presto per considerare addirittura una specializzazione.

Le materie che mi interessano di più...

Le materie umanistiche sono sicuramente quelle che amo di più nonostante non disprezzi le altre. Le lingue classiche mi appassionano particolarmente, sebbene comportino fatica e impegno nel loro apprendimento.

Il mio rapporto con la scrittura...

Scrivere è sempre stata un'attività che ho amato. Da piccola usavo scrivere racconti nel tempo libero. Questa passione non si è spenta e nonostante le occasioni in cui ora ho modo di scrivere siano sotto sollecitazione degli insegnanti o, comunque, per necessità, la scrittura rimane un attività di piacere per me.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

La partecipazione mi è stata proposta dalla mia insegnante di italiano. Per prepararmi ho osservato la tipologia di domande delle prove precedenti.