. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Sara Varljen

Sara Varljen

Frequento la 4 A (triennio) del Liceo Bocchi-Galilei a Adria (RO)

Abito a Adria (Rovigo)
Veneto
Italia


Il mio referente per la finale è

Dario Brazzo

Chi sono

Mi chiamo Sara, ho diciassette anni e sono nata in Croazia. Ancora piccola, mi sono trasferita con i miei genitori ad Adria, una piccola cittadina veneta, dove ho cominciato e continuato i miei studi.

Letture, film, musica preferiti

Mi piace molto leggere, soprattutto narrativa del Novecento, sia Italiana sia straniera. Il mio libro preferito fino ad adesso è "Uomini e Topi" di John Steinbeck: la caratterizzazione dei personaggi e lo stile dell'autore sono veramente intriganti. Sono anche una cinefila convinta. Vado al cinema appena posso, o per vedere film "commerciali" o pellicole più impegnate, come ad esempio "Moonlight". Quando ascolto musica mi piace lasciarmi trasportare dal rock alternativo e dal pop-punk.

Hobby, interessi, curiosità

Pratico uno sport, la pallavolo, da più di cinque anni ormai, anche se non riesco a raggiungere il livello che vorrei. Nei weekend mi piace cucinare per tutta la famiglia pietanze che variano da torte complicate a specialità etniche. Una grande passione che ho sviluppato recentemente, inoltre, è quella per i video su youtube, specialmente quelli realizzati da personalità inglesi e americane del famoso social network. Trovo che sia un mezzo di comunicazione con grandi potenzialità, e che permette a chiunque di trovare qualcosa che gli interessi.

Il mio sogno...

Il mio sogno nel cassetto è di realizzarmi nel futuro come donna, sia dal punto di vista lavorativo che familiare.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Vorrei diventare ricercatore o insegnare all'università una materia scientifica, probabilmente matematica, ma ho ancora tempo per cambiare idea.

Le materie che mi interessano di più...

Gli argomenti scientifici e le lingue straniere mi hanno sempre appassionato più degli studi umanistici. In particolare, le mie materie preferite sono matematica, chimica e inglese.

Il mio rapporto con la scrittura...

Vedo lo scrivere come un modo efficace per esprimere e motivare le mie opinioni. Il compito in classe è un'ottima occasione per esercitarmi, con risultati solitamente buoni, ma trovo che il tempo sia un fattore limitante. Nel mio tempo libero talvolta contribuisco con qualche articolo a un giornalino online, il che mi permette di mettermi alla prova con uno stile di scrittura diverso. Non definirei la scrittura la mia passione, però non posso negare che la trovo un'occupazione affascinante.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Nella mia scuola si tengono le fasi locali delle Olimpiadi di italiano già da diverso tempo, ma solo quest'anno ho deciso di partecipare, in accordo con i miei compagni di classe. Per quanto riguarda la preparazione, mi sono basata principalmente sugli allenamenti proposti online dal sito.