. Olimpiadi di Italiano

Mi presento

Giuliano Vinci

Giuliano Vinci

Frequento la 5B (triennio) del Liceo Classico e delle Scienze umane 'F.A. Gualterio' a Orvieto (TR)

Abito a Orvieto (Terni)
Umbria
Italia


Chi sono

Vengo da una famiglia internazionale e cosmopolita, dal momento che il ramo paterno è olandese e ho dei collaterali negli Stati Uniti. Sono nato a Roma nel 1999 e ho frequentato le scuole elementari in città, per poi trasferirmi a Orvieto nel 2008 e frequentarvi la scuola media ed il liceo classico.

Letture, film, musica preferiti

Ho apprezzato molto i film di Christopher Nolan, soprattutto "Interstellar" e "Inception", ho letto con molto piacere "Finzioni" e "Aleph" di Borges, oltre a "Siddharta" e "Il lupo della steppa" di Hermann Hesse. Ascolto poca musica, in particolare il progressive metal o progressive rock (Jethro Tull) e un po' di musica classica (Wagner).

Hobby, interessi, curiosità

Oltre allo studio non ho molti hobby, se non la scrittura, che ora non pratico più, e la lettura. Apprezzo molto la stampa straniera e le riviste anglosassoni, come The New Yorker, New York Times Magazine o Nature, che leggo per approfondire argomenti di politica, attualità e scienza. Amo viaggiare e mi piace la natura.

Il mio sogno...

Il mio sogno nel cassetto è ottenere un posto in un'università prestigiosa (possibilmente la Scuola Normale Superiore), per poi studiare all'estero e trovare un impiego come ricercatore accademico o privato.

Il lavoro che mi piacerebbe...

Mi piacerebbe lavorare nell'ambito della ricerca scientifica, soprattutto nella fisica teorica e nell'astrofisica. Tuttavia mi interessa anche l'ingegneria, soprattutto quella aeronautica/aerospaziale.

Le materie che mi interessano di più...

La matematica (soprattutto l'analisi matematica), la fisica (in particolare la teoria della relatività, l'astrofisica e la cosmologia) e la filosofia (epistemologia, gnoseologia, metafisica).

Il mio rapporto con la scrittura...

Amo scrivere. Al di fuori della scuola ho scritto, per mio personale diletto, diversi racconti di argomento storico e poesie sentimentali, vincendo anche diversi premi nazionali.

Come ho conosciuto le Olimpiadi di italiano e come mi sono preparato

Sono stato informato da una mia insegnante di italiano. Per la selezione scolastica non mi sono preparato e ho svolto solo una simulazione prima di partecipare alla semifinale regionale.